Parrocchia Sant'Antonio a Trebbia

Vai ai contenuti

Menu principale:


Scrivi alla parrocchia
 (risponderà lo staff o il parroco)


Scrivi al PARROCO  (risponderà SOLO il parroco)



A Sant’Antonio arrivano padre Giorgio e padre Sebastiano

“Il nostro carisma - spiegano - è la missione che ha la sua sorgente nell’eucaristia. La nostra vocazione è stare tra la gente, condividendo con loro il Vangelo e l’eucaristia”: padre Nobin Joseph (Giorgio) e padre Sebastian Sajomon (Sebastiano), entrambi indiani della congregrazione dei Missionari del Santissimo Sacramento, sono stati destinati dal vescovo mons. Gianni Ambrosio a guidare la parrocchia di Sant’Antonio a Trebbia, in qualità rispettivamente di amministratore e vicario parrocchiale.
Faranno il loro ingresso sabato 30 settembre alle ore 16.30, alla presenza del vicario generale mons. Luigi Chiesa.



“Fin da piccolo, quando ero chierichetto, volevo fare il missionario. È stato grazie al mio parroco che ho messo a fuoco la mia vocazione”, ci dice padre Giorgio, 36 anni, che prima di arrivare in Italia è stato in missione nel nord est dell’India, ai confini con la Cina e il Bangladesh.
Padre Sebastiano, 33 anni, è in Italia dal 2014 e sta seguendo i corsi di specializzazione in teologia morale a Milano; nei primi anni di sacerdozio è stato in missione nel nord dell’India, nello Stato del Rajastan.


Leggi il servizio a pagina 14 dell’edizione di giovedì 28 settembre 2017 del Nuovo Giornale
1943 Incidente d'auto a Sant'Antonio
da Libertà
Orari celebrazioni S. Messe

feriali ore 18,30

prefestive ore 17,00

festive ore 8,00 - 10,30 - 18,30
La parrocchia, attreverso il gruppo Caritas, assiste alcune famiglie in difficoltà consegnando loro, ogni tanto, una borsa viveri.
Per rendere questo servizio più sistematico e continuativo, si è pensato di organizzare una raccolta di generi alimentari non deperibili nella seconda festività di ogni mese.
Prima degli orari delle messe, una persona incaricata riceverà gli alimenti presso la porta posta a fianco dell'ingresso della chiesa.
Non è necessario portare grossi quantitativi, basta portare un pacco di pasta, una bottiglia di olio, un pacco di riso o scatolame.
Grazie

Orari segreteria

martedì e venerdì

dalle 10,00 alle 11,45

Torna ai contenuti | Torna al menu